Home > Entroterra vicino a Misano

Entroterra vicino a Misano

I luoghi da visitare nella Valconca e dintorni, l’entroterra di Misano Adriatico.

Cosa visitare nell’entroterra

Misano Adriatico non è soltanto turismo balneare, ma dispone anche di un entroterra meraviglioso che fa riferimento al territorio della Valconca, chiamata così perché è attraversata dal fiume Conca che nasce in Carpegna e sfocia nel mare Adriatico, fra Cattolica e Misano, segnando di fatto il confine fra le due città. Nell’entroterra di Misano si possono incontrare dei borghi meravigliosi come Montefiore Conca, che con la sua rocca malatestiana che si staglia imponente verso il cielo; tra l’altro Montefiore è segnalato come uno dei borghi più belli d’Italia dalla rivista Bell’Italia, esattamente come il piccolo centro di Montegridolfo, che si trova nell’alta Valconca ai confini con la regione Marche, ed è stato completamente ristrutturato qualche anno fa, grazie all’intervento di un privato. Merita una visita anche il piccolo paese di Mondaino, dove ogni anno nel mese di agosto si tiene il palio del Daino, e anche la cittadina di Saludecio, che può contare su un borgo antico di notevole qualità, oltre ad essere un paese dove si svolgono eventi conosciuti come Salus Erbe e Novecento. Misano è vicinissima anche a Morciano, che della Valconca è il centro più importante, nonchè la capitale economica e commerciale di tutta la vallata. Da questa località si può raggiungere anche Gradara, che si trova nella regione Marche, ma che gravita naturalmente verso la città di Cattolica. Nello scenario del castello malatestiano di Gradara si sviluppò la tragica vicenda di Paolo e Francesca. A pochi km, invece, troviamo la Repubblica di San Marino, meta di tanti visitatori, e la città di Santarcangelo. Infine, l’entroterra ospita percorsi naturalistici di notevole interesse, che si trovano lungo il fiume Conca.