Misano Adriatico, tra Storia, Curiosità e Cultura


Warning: array_rand() expects parameter 1 to be array, bool given in /var/www/vhosts/hotel-misano.net/httpdocs/wp-content/themes/tcportali/template-parts/commons/banner-random.php on line 3

Misano Adriatico è una località della Riviera Romagnola, con un’identità culturale propria, con proposte per famiglie con bambini o sportivi in vacanza. Il paese si caratterizza per un centro storico ben organizzato e aree pedonali: la zona marina è prevalentemente tranquilla, con sabbia dorata e mare azzurro.

Misano è un comune italiano della provincia di Rimini, un territorio che si sviluppa tra la costa Adriatica e il fiume Conca. La sua superficie è di circa 22,35 km, per una località piccola ma comunque storica. Confina con Cattolica e Riccione, offrendo al suo interno numerose frazioni famose, come Santa Monica e Belvedere.

Misano Adriatico, storia

Il comune di Misano Adriatico si è sviluppato nel corso dei secoli, in quanto territorio estremamente fertile e adatto in cui insediarsi. Dalle popolazioni primitive a oggi, la sua espansione economica e abitativa è stata favorita da un clima decisamente mite, oltre che da una terra ricca di frutti e fauna del luogo. La presenza del mare e del fiume è stata la fortuna della sua popolazione.

Nel corso degli anni, grazie agli scavi e ai reperti archeologici, si è fatto luce sulla storia di Misano: gli insediamenti cominciarono a diffondersi nell’epoca romana. Durante il III secolo a.C., il territorio fu donato dai romani alla Gens Mesia. Solamente in seguito, tuttavia, acquisì importanza e gloria, con la costruzione di Pieve di Sant’Erasmo nel 997 e successivamente con la dominazione dei Malatesta, signori di Rimini.

Il territorio ha conservato molte delle sue caratteristiche peculiari primitive, come gli ampi spazi verdi, che l’uomo ha lasciato intatti. Tra questi, l’oasi vicino al fiume Conca, le cui offerte faunistiche ed escursionistiche attraggono migliaia di turisti ogni anno. Il percorso naturalistico dell’Oasi del Conca è il polmone verde della costa Adriatica. Oltre al trekking, è una nota meta per gli amanti del birdwatching.

Misano Adriatico, curiosità

L’origine di Misano Adriatico è da rivedere durante l’epoca romana: la Gens Mesia favorì lo sviluppo economico e territoriale del luogo. Con gli anni, tuttavia, il posto rimase abbastanza nell’ombra: cresceva dal punto di vista del numero degli abitanti, ma non di gloria. E quando, però, venne edificata la Pieve di Sant’Erasmo, per volere del pontificato, cominciò ad attrarre un turismo di tipo religioso.

Solamente nel 1511 divenne un comune autonomo: dai Malatesta al pontificato, molti furono i suoi domini. Nel 1935, Cattolica chiese esplicitamente l’annessione del territorio, ma la richiesta fu rigettata: il paese poté dunque amministrarsi in modo del tutto autonomo. Nel 1970, la fama di Misano incrementò in modo esponenziale per la realizzazione del Misano World Circuit: oggi, tuttavia, si chiama Misano World Circuit Marco Simoncelli, dedicato al motociclista deceduto nel 2011.

Come sono le previsioni del meteo di Misano durante l’anno e quando è preferibile andarci in vacanza? Tendenzialmente, si consiglia di prenotare la vacanza da maggio a settembre, quando le temperature sono piacevoli. In inverno, infatti, la media è molto bassa: circa 9 gradi. Durante la bella stagione, il clima si fa caldo, ma favorito dal venticello del maestrale.

La vacanza preferita dagli italiani

Ogni anno, Misano è scelta da un numero elevato di viaggiatori, per l’offerta turistica. Un paese in cui non mancano ristoranti storici, eventi e hotel in cui soggiornare, per vivere comodamente le ferie. Una cittadina che in ogni caso offre tranquillità, sport e attività, con le colline dell’entroterra da visitare almeno una volta nella vita. La sua vicinanza con i borghi medioevali più famosi della Romagna lo rende un ottimo punto di partenza per le vacanze.

Ci sono molti ristoranti “storici” a Misano Adriatica, che permettono di scoprire le specialità gastronomiche del luogo. La cultura culinaria locale subisce le influenze della cucina di montagna, oltre che di mare: dai cappelletti alle tagliatelle, non mancano pietanze con il pescato del giorno, fresco e dal gusto saporito. L’Osteria Vecia è un punto di riferimento importante per le specialità di terra, come tagliatelle ai funghi porcini e mora romagnola. Da appuntarsi anche l’Osteria Mj ad gnint e Sottovento.

Gli eventi di Misano Adriatico si svolgono prevalentemente in estate, quando il comune si riempie di turisti e viaggiatori occasionali. È durante la bella stagione che diventa uno dei cuori pulsanti della Riviera Romagnola. Ricca l’offerta degli hotel a Misano, con possibilità di soggiorno low cost e pensione completa.